Mostra di Joan Mirò

SABATO 15 FEBBRAIO 2020
ore 10.15
PAN Palazzo delle Arti Napoli
Via dei Mille ,60

Surreali colori per magiche emozioni
Una straordinaria collezione di opere originali di Joan Miró sarà in mostra al PAN di Napoli fino a Febbraio 2020. Una mostra importantissima che esporrà
un periodo di sei decenni della carriera di Joan Miró.
L’importante mostra che ci permetter. di ammirare ben 80 opere originali di Joan Mir. il maestro Catalano, grande esponente del surrealismo. Una mostra curata da Robert Lubar Messeri, professore di storia dell’arte all’Institute of Fine Arts della New York University e direttore della Càtedra Miró presso l’Open University of Catalunya, affiancato da Francesca Villanti direttore scientifico C.O.R. Le opere di Joan Miró che vedremo in questi mesi al PAN di Napoli fanno parte della collezione del Museo Serralves di Porto e sono ben ottanta opere originali tra quadri, disegni, sculture, collages e arazzi, tutte provenienti dalla straordinaria collezione di lavori del grande maestro catalano di proprietà dello Stato portoghese. Le opere in mostra al PAN sono state di proprietà del Banco Português de Negociós che tra il 2004 e il 2006 le aveva acquistate da una importante collezione privata giapponese. Poi il Banco nel 2008 venne nazionalizzato dallo Stato portoghese e, dopo alterne vicende, le opere di Miró sono rimaste di proprietà dello Stato portoghese. Una collezione molto importante che è stata esposta pubblicamente per la prima volta al Museo Serralves di Porto, tra ottobre 2016 e giugno 2017, in una mostra che ebbe un gran successo con oltre 300.000 visitatori. In seguito la collezione è stata ospitata anche dal Palazzo Nazionale Ajuda a Lisbona con lo stesso titolo, Joan Miró: Materialità e Metamorfosi. Una mostra che documenta le sue metamorfosi artistiche nei campi del disegno, pittura, collage e opere di tappezzeria e che ci fa conoscere il pensiero visuale di Miró, il modo in cui lavora con i sensi, dalla vista al tatto, e i processi di elaborazione delle sue opere che si osservano nel dettaglio. Settant’anni di straordinaria attività artistica del grande maestro catalano che iniziò negli anni ’20 e ’30 del Novecento e durante la quale ha utilizzato tantissimi supporti fisici per creare opere straordinarie sotto l’influsso potente e liberatorio del Surrealismo. Una grande mostra che vuole proporre una ulteriore meditazione sull’opera di un artista anticipatore delle direttrici fondamentali del XX secolo e che desidera offrire anche al pubblico la preziosa opportunità di ripercorrere tappa per tappa il cammino artistico di Miró.

La visita è a cura delle storiche dell’arte dell’associazione QUO VADIS


 

Quota di partecipazione: Euro 16,00
La quota comprende: Ingresso alla Mostra – visita guidata – Audioauricolari personali

È possibile effettuare il pagamento anche a mezzo bonifico su cc. postale alle seguenti coordinate:
UFF. PT NA3 – Cod. IBAN IT 60 I 0760 1034 0000 1044 5049 16 Intestato ad Assostato APS
info: Via Cervantes 55/5 – 80133 NAPOLI tel. 081 551 8735

Mostra di Joan Mirò