Un percorso insolito, un “viaggio” a ritroso nel tempo nel mondo dei castrati protagonisti della musica napoletana del 700

Sabato 5 Marzo

Appuntamento ore 10,00 presso la Chiesa della Pietà dei Turchini – Via Medina (Na)

Un “viaggio” nel settecento Napoletano, tra i più antichi conservatori, teatri, Chiese, giardini reali… tra le antiche istituzioni che ospitarono coloro i quali furono i protagonisti della Napoli del 600 e 700 , i Castrati.

Ma chi erano i Castrati, perchè furono evirati, da chi in che modo avveniva la castrazione dove si esibirono, entreremo nelle loro vite, nel loro mondo, in particolare quelle dei due più importanti virtuosisti ,e perfetti performer, Storia e leggende del Farinelli e del Caffarelli ossia Carlo Broschi e Gaetano Majorana.La nostra visita partirà con la visita della stupenda Chiesa della Pietà dei Turchini , in Via Medina seguirà la visita di San Giorgio dei Genovesi e la Chiesa della Graziella, dove fu fondato il primo Teatro Napoletano: Il Teatro san Bartolomeo. La nostra visita proseguirà fino al Teatro di San Carlo. Entreremo poi nel Parco dei Giardini Reali della Biblioteca Nazionale per poi visitare la Chiesa di San Ferdinando in Piazza Trieste e Trento .La nostra visita terminerà a Palazzo Majorana, fatto costruire da Caffarelli come sua dimora. Il cartiglio che sul portale reca l’iscrizione “Amphyon Thebas, Ego Domum” per sottolineare che come Anfione eresse le mura di Tebe con il suono del flauto, Majorana costruì il suo palazzo col valore della sua voce. Una leggenda napoletana aggiunge che qualcuno avrebbe appeso sotto tale iscrizione un cartello con la seguente scritta “ille cum, tu sine” (lui con, tu senza) in riferimento al fatto che il Caffarelli era un castrato.


La visita è a cura dell’Associazione MedeArt Contributo di Partecipazione Euro 12,00

Il contributo comprende : La visita guidata a cura di una storica dell’arte autorizzata – l’uso di Audioauricolari personali sigillati

La visita è limitata a 25 Soci. Obbligatoria la Mascherina FFP2 – Saranno adottate tutte le precauzioni previste dalle Leggi Anti Covid vigenti al momento.

Questa iniziativa è possibile pagarla anche tramite bonifico alle seguenti coordinate:
Uff.PT NA3 Cod.IBAN IT 60 I 0760 1034 0000 1044 5049 16 Intestato ad Assostato Aps

Info e prenotazioni: Assostato Aps – via Cervantes 55/5 80133 Napoli – Tel.081.5518735